Ieri sera, il prezzo di BTC ha subito un sostanziale crollo a $ 17.700 quando i rialzisti hanno apparentemente perso il controllo dell’azione dei prezzi della moneta.

Tuttavia, la coppia BTCUSD è rimbalzata verso i 18.400 $ dopo essere scesa a quei minimi. Il rimbalzo è arrivato dopo la notizia rialzista secondo cui la compagnia di assicurazioni sulla vita americana MassMutual Life Insurance aveva acquistato $ 100 milioni di BTC fisici.

Secondo quanto riferito, la compagnia di assicurazioni ha acquistato le monete tramite NYDIG, una società di custodia e esecuzione commerciale con sede a New York. Secondo il fondatore del NYDIG Ross Stevens, molte altre compagnie di assicurazioni affamate di rendimento hanno acquistato BTC per proteggere i propri portafogli dall’inflazione e generare rendimenti per pagare i sinistri.

Detto questo, la battaglia tra rialzisti e ribassisti per il controllo delle prospettive a medio termine delle criptovalute del benchmark è tutt’altro che finita.

Bitcoin sta attualmente lottando per guadagnare slancio dopo che la pressione di vendita è aumentata di nuovo, con il risultato che il trading di criptovaluta è inferiore a $ 18.000.

Un analista sta osservando attentamente questi livelli chiave

Al momento della stesura di questo articolo, BTC è sceso di poco meno dell’1% al prezzo attuale di $ 17.950. Sembra che ci sia una certa resistenza che impedisce all’asset digitale di incrinare $ 18K, anche se il mercato non ha visto alcuna vendita intensa.

Tuttavia, la marea potrebbe presto cambiare a favore dei rialzisti mentre gli acquirenti tentano di spingere la criptovaluta principale di nuovo sopra i $ 18K. Questo livello critico ha agito come una solida base di supporto per BTC durante il trading di giovedì.

Un analista supporta la teoria secondo cui l’attuale tendenza al ribasso di BTC potrebbe presto invertirsi , notando che $ 18.500 è il suo obiettivo al rialzo.

L’eminente analista CryptoMichNL ha condiviso i suoi pensieri sui pochi livelli chiave che potrebbero svolgere un ruolo significativo nell’azione dei prezzi a breve termine di BTC.

“Il trend è ancora al ribasso, ma potremmo vedere un potenziale innesco rialzista se $ BTC tornasse sopra i $ 17.800 per supporto. Quindi il trigger successivo è di $ 18,500. Tuttavia, non farlo -> $ 17.000 e $ 16.300 dopo „, ha twittato l’analista .

Nonostante questa previsione rialzista, l’analista on-chain Ki-Young Ju sta evidenziando un segnale preoccupante per Bitcoin. Ha notato che un indirizzo di miner noto ha spostato 800 BTC sull’exchange Binance il 10 dicembre, secondo i dati di CryptoQuant.

Questa tendenza suggerisce che alcuni miner si aspettano che il prezzo di BTC scenda nelle prossime settimane e stanno quindi coprendo le loro partecipazioni.

ETH negozia sotto $ 550, indica un ulteriore calo

Il prezzo dell’ETH ha toccato i 577 $ prima di subire un forte calo a seguito del rifiuto della resistenza principale di $ 580 contro il dollaro USA.

La coppia ETHUSD è addirittura scesa sotto le zone $ 560 e $ 550. Attualmente viene scambiato a $ 548 poiché mostra segni sempre più ribassisti.